Panettone indigesto

M2Al rientro dopo le “grandi abbuffate” natalizie, le zanzare si presentano ai blocchi di partenza in formazione ridotta (9 persone), causa gli innumerevoli infortuni.
Ai minimi storici, Coach Berta è costretto ad arruolare anche il veterano Castellana, che aveva appeso la canotta al chiodo anni fa, dopo aver sancito il record di punti in maglia zibidese (1669 punti fino alla stagione 2009 / 2010. Record poi superato da Rizzi con i suoi 2035 punti attiali). Serata dal sottofondo amarcord e leggendario dunque.
Quintetto che vede in campo Marisi, Rizzi, Carosella, Bianchi e Farè. Castellana, Molisso, Dagnini e Di Leo a disposizione.

La partita inizia con molte palle perse, ma in sostanziale  equilibrio  (13 – 10). In maglia rossoblù si mettono subito in luce Rizzi e Bianchi che si spartiscono la quasi totalità dei punti della prima frazione.
Il secondo quarto prosegue sulla falsariga del primo: 7 – 13 il parziale e 20 – 23 sul tabellone all’intervallo lungo.

Si riprende, ma il Basket Zibido rimane negli spogliatoi a digerire i panettoni festivi. Come se non bastasse, gli avversari insaccano 3 triple di fila con altrettante tabellate che spezzano gambe e voglia ai ragazzi. 6 – 17 il tremendo parziale.
L’ultimo periodo vede sempre Around in vantaggio, ma una scossa d’orgoglio fa arrivare i nostri beniamini a meno 4, trascinati da un Dagnini in trance agonistica. A causa però dei falli accumulati e della poca panchina a disposizione, l’impresa non riesce per un soffio. 21 – 11 l’ultimo parziale e 47 a 51 il risultato finale.

Basket Zibido: 47 (Castellana 1, Molisso 2, Marisi* 2, Bianchi* 7, Rizzi* 12, Carosella* 3, Dagnini 13, Di Leo 3, Farè* 4)

Basket Around: 51

M1 M2 M3 M4

Updated: 14 gennaio 2018 — 18:16
Frontier Theme