Remake a Mortara

MortaraZSGSono passati solo pochi giorni dalla pesante sconfitta contro la Virtus Binasco, che ecco andare in scena il remake a Mortara, nell’ultima partita dell’anno solare 2017.

Alla già lunga lista di assenti si aggiunge Molisso, ma ecco che Coach Berta sfodera l’asso dalla benda e rispolvera Christian “Artiglio” Oliviero, che riabbraccia la canotta rossoblù dopo un anno di assenza dai campi.
Contro V.B.M. il quintetto iniziale vede in campo Marisi, Rizzi, Carosella, Bianchi e Farè. Pellegrini, Dagnini, Oliviero, Pieri, Di Leo e Farè pronti all’uso.

Così come contro Binasco, le zanzare partono bene, sempre con la coppia Bianchi – Rizzi, ai quali però si uniscono Marisi (miglior prestazione stagionale per l’Ammericano) e Farè. 12 a 17 il primo parziale che fan ben sperare.

Sempre sulla falsariga del derby con Binasco, gli avversari però escono alla distanza. Un’ispirato Dagnini non basta a fronteggiare lo strapotere avversario nel 22 a 9 parziale del secondo gioco. 34 a 26 sul tabellone all’intervallo.

Il riposo purtroppo non porta consiglio e, nonostante le realizzazioni di Marisi e Pieri, Zibido cede 27 a 15.
Partita chiusa.

L’ultimo giro di lancette è una pro-forma, che permette a Oliviero di trovare i primi punti al secondo esordio e a Carosella di ripagare la fiducia di Coach Berta per essere stato schierato in quintetto. 19 a 10 di parziale, 80 a 51 sul tabellone.

Altra pesante sconfitta dunque, che manda in archivio un 2017 avaro di soddisfazioni. Speriamo che il 2018 riservi qualche sorpresa!

V.B.M.: 80

Basket Zibido: 51 (Pellegrini 3, Marisi* 9, Bianchi* 12, Rizzi* 5, Carosella* 6, Dagnini 7, Oliviero 2, Pieri 3, Di Leo 1, Farè* 3)

Updated: 19 dicembre 2017 — 20:46
Frontier Theme