Sfiorata l’impresa!

VBzImpresa appena sfiorata dalle zanzare che sul difficile campo dell’Olympia Voghera si fermano a un solo possesso di distanza dagli avversari.

Poche ore prima del match Coach Berta perde anche Bianchi, che si aggiunge alla corposa lista di indisponibili, ma riesce quanto meno ad aggregare alla squadra Carosella e Di Leo, assenti nella partita contro Giulettas.

Quintetto di partenza che vede in campo Marisi, Rizzi, Pellegrini, Carosella e Farè. Molisso, Dagnini, Blancato e Di Leo a disposizione.

Sin dalle prime battute il match pare tirato, punto a punto, con Voghera che tenta di scappare e Zibido che rincorre in scia. Blancato e Farè tengono in piedi la combriccola nel primo quarto, che cede per soli 3 punti: 14 a 11.
La squadra inizia a ingranare e, nel secondo gioco, si iscrivono a tabellino anche Rizzi e Molisso. Nel parziale però i ragazzi rosso-blu pagano ancora dazio concedendo altri 3 punti agli avversari. 13 a 10 e 27 a 21 sul tabellone all’intervallo.

Alla ripresa della partita il leitmotiv rimane lo stesso. Voghera prova a sferrare la zampata vincente, ma due bombe di Dagnini tengono a galla le zanzare che alla fine concedono altri 2 punti (16 a 14) ma mantengono vivo un barlume di speranza.

Voghera forse commette l’errore di pensare di aver già portato a casa il match, o forse Zibido è bravo a non mollare fino alla fine, fatto sta che ai padroni di casa tremano i polsi, mentre gli ospiti, minuto dopo minuto, trascinati dal duo Rizzi – Blancato, rosicchiano il gap accumulato nei precedenti quarti. Purtroppo l’impresa non riesce, ma si ferma a una sola lunghezza di distanza. Che peccato!
11 a 18 l’ultimo parziale, 54 a 53 il risultato finale.

Olympia Voghera: 54

Basket Zibido: 53 (Molisso 2, Pellegrini* 4, Marisi* 0, Rizzi* 10, Carosella* 4, Dagnini 6, Blancato 24, Di Leo 0, Farè* 3)

Updated: 29 gennaio 2018 — 18:20
Frontier Theme